Morti e Rinascite

Vite vere, che vedo, ascolto o affianco accompagnandole, vite affaticate, inceppate, ferite, a volte gravemente. Qui trovi racconti e spunti per non lasciarsi schiacciare dagli eventi drammatici, per provare sempre a ripartire, con tenacia e coraggio: ognuno a modo suo, con i suoi tempi, il suo stile. Purché se ne esca più consapevoli, più forti e capaci di accettare la propria fragilità.

Si può dire “morte”

Non c’è bisogno forse di scomodare Confucio per poterci dire che la vita che abbiamo è una e che l’unico modo di cui disponiamo per ricordarcene, almeno ogni tanto, è pensare alla morte. E quand’anche credessimo nella reincarnazione la vita che ci è data da vivere, ora, è questa. Non siamo immortali. Perciò […] ti raccomando, caro amico, secondo il tuo modo, Memento vivere, non altro (Goethe) Leggi l'articolo