Qui voglio depositare, parole gentili, delicate, pensate (anche grazie al gesto e alla pratica della scrittura che aiuta a mettere la giusta distanza tra ciò che affiora e ciò che scegliamo di dire) ma anche che sgorgano sorgive da ciò che vedo accadere intorno a me o sento accadere dentro di me.
“Pensieri di giornata”, come le uova, che si depositano ogni giorno. Promessa di nuova vita che si dischiuderà, ma non sempre. Alcune saranno fecondate, altre no. Alcune si schiuderanno, altre no.
Comunque evocheranno vita, gestazione, germinazione, sorpresa, cova, attesa, schiusa, nuova nascita…

Torna in cima