Mi hanno definita “filosofa della felicità” e mi piace molto, anche se è una grossa responsabilità. La cosa importante è che dobbiamo coltivarla e cercarla insieme alla leggerezza. Un po’ ogni giorno, per prendere aria e non sentirsi soffocare. Qui trovi spunti, racconti di vita, articoli ed esercizi filosofici per respirare.

Ozio, leggerezza, creatività: buoni propositi d’estate

L’estate è giusto che sia il tempo dello svago, ma è opportuno che sia anche il tempo dell’esplorazione consapevole di felicità possibili: è il tempo dell’ozio, non solo quello che ci insegnano a conoscere come padre dei vizi, ma quello greco, tempo vuoto, sgombro e libero, dedicato all’arte della cura di sé. Un tempo dove sostare, ritrovarsi con se stessi e con altri. Leggi l'articolo

Una mappa per riconoscere la felicità

Se chiediamo a qualcuno cos’è la felicità ci dirà che è uno stato d’animo, o che è la soddisfazione di tutti i desideri, o è sentirsi al sicuro, o corrisponde ad avere accanto la persona amata, o molte altre cose e tutto questo insieme. E anche apprezzare le piccole cose, o saper continuare a sognare i grandi cambiamenti e avere coraggio, mantenere la speranza, ... Vai all'articolo