Nasce a Merate PhiloCicala, per vivere meglio

  • Nasce a Merate PhiloCicala

La filosofia, dopo molto tempo, esce dagli istituti universitari e scolastici, si spoglia della terminologia per specialisti e si accosta al grande pubblico. Da oggi Philo è anche a Merate, si chiama “PhiloCicala”.

La filosofia per le persone, tra le persone

Tornare fra la gente per aiutarla a vedere chiaro dove prima era oscuro. La scuola Philo è la realizzazione del sogno di Romano Madera: “una scuola per analisti filosofi che potesse tessere filosofia e psicologia del profondo diretta alla ricerca di senso che l’umano ha, di cui da sempre la filosofia si occupa e che Jung aveva ben evidenziato. E secondariamente un luogo e un tempo dove imparare a vivere meglio, sperimentando e ricercando la propria via di senso”. Ora questa idea prende vita anche a Merate, in provincia di Lecco (Lc), dove proprio Romano Madera apre PhiloCicala con il primo appuntamento di incontri.

Leggi l’articolo

Dalla libreria “La cicala” nasce PhiloCicala

La libreria La Cicala da anni ospita momenti in cui la filosofia e la pedagogia si fanno cornice per sperimentare processi di conoscenza e cura di sé e dell’altro, di riflessione sul proprio stare al mondo, passando dalla felicità, all’educazione, alla cura, fino al più recente tema della morte con l’avvio del “Death Café” legato anche al recente movimento culturale della death education. Nasce ora l’esigenza e il desiderio di dare maggior coerenza e continuità a queste attività della libreria La Cicala che, per alcune sue proposte, diviene PhiloCicala: le serate e i laboratori in essa contenuti saranno legati tra loro da un filo rosso che vuole dar forma a una vera e propria “scuola di vita”, luogo di incontro che garantisca approfondimenti ed esperienze utili a prendere in mano la propria esistenza e viverla con maggiore consapevolezza e serenità.

L’obiettivo è stare bene al mondo

Un contenitore che guardi alla vita in ogni sua dimensione e inviti chi partecipa alle varie iniziative proposte a farlo in maniera esplicita, trovando il punto di vista e il contenuto che più gli è facile avvicinare, o che più gli è utile o urgente. Infatti la proposta è pensata per dare la possibilità a ognuno, per strade differenti e personali, di raggiungere un unico obiettivo: stare bene al mondo.

Guarda i prossimi appuntamenti